About

FB_IMG_1611305595609.jpg

È davvero la vita che va salvata o è la vita la nostra grande opportunità per espandere la nostra coscienza e comprendere chi siamo?” 

Medico, specializzata in Medicina Preventiva e filosofia della Medicina Tradizionale Cinese, mi presento con questa riflessione che mi è rimasta nel cuore e ben riassume il mio intento: riprendere in considerazione l’aspetto energetico-spirituale e l'unicità-unità dell’uomo anche in medicina.

Durante gli studi universitari, la percezione che la cura non riguardasse solo il corpo fisico, mi ha portata a mettermi in discussione e ad approfondire anche altri insegnamenti, scoprendo il “pezzo mancante”, ovvero la componente sottile, energetica dell'uomo non tangibile ma reale. 

Oggi la scienza con la fisica quantistica ha dimostrato che la materia è energia, come già noto da millenni alle medicine tradizionali (cinese, ayurvedica, sciamanica) che da sempre contemplano l’esistenza della parte energetico-spirituale dell’uomo. L’integrazione di questo paradigma olistico, che rispondeva e dava ragion d’essere al mio sentire, ha cambiato completamente i miei orizzonti personali e professionali. 

La possibilità di prevenire, nel senso letterale del termine, è reale e possibile andando a correggere la disarmonia sul piano energetico. Il disequilibrio si presenta se ci si è allontanati dalla propria verità, dalla propria matrice energetica innata: il mio lavoro come medico che si occupa di prevenzione è quello di renderla nota e guidare ad un ri-allineamento con il proprio corretto funzionamento energetico. Nel tempo ciò permette di tornare ad essere in armonia con sé stessi e a vivere in maniera autentica, il mio intento infatti è di prevenire non solo nel senso di evitare la malattia ma soprattutto di promuovere la salute, intesa come benessere psico-fisico-spirituale. Allineati alla nostra vera natura, siamo disegnati per star bene, per godere di questa esperienza terrena, a meno che non vi sia alla base una scelta animica tale per cui la malattia è un’esperienza evolutiva: tutto è da valutare nel singolo caso, non ci sono protocolli e linee guida generali, è imprescindibile basarmi sull’unicità e l’irripetibilità di chi ho davanti nella sua complessità di individuo. 

Un tale approccio implica collaborazione attiva nel mettere in pratica nella quotidianità quanto emerge, per cui mi rivolgo a chi intende star bene davvero e assumersi la responsabilità del proprio benessere. Come medico il mio ruolo è di essere una guida nel consiglio e supporto all’applicazione degli strumenti e abitudini sane personalizzate e su misura, che si rivelano però inutili senza una propria intenzione e partecipazione.

In caso di malattie o sintomi già presenti, la consulenza è utile ad avere una comprensione più profonda delle cause, che renda consapevoli al fine di evitare recidive, poiché conosciuta la propria matrice e rieducandosi e riallineandosi nel tempo ad essa, si contribuisce alla guarigione definitiva. Grazie alla consulenza personalizzata è possibile agire anche sul piano terapeutico in maniera mirata, in quanto mi è possibile consigliare tipi di terapie e tecniche più adeguate alla persona. Tale consulenza rappresenta dunque un’azione complementare e potenziante nell’ottica di un approccio olistico ed integrato all’essere umano.

Matrice Vitale

Da qui nasce Matrice Vitale: l’intento di rimettere insieme materia/corpo ed energia/spirito. Il proposito di abbracciare, trascendere la dualità, la separazione e ri-tornare ad un Uno finalmente integro, che è più della somma delle sue parti: considerando l’uomo per l’essere multidimensionale che è, in costante dialogo con l’Universo.

È un ritorno a ciò che le antiche tradizioni medico-filosofiche hanno da millenni intuito, stavolta supportate dalla scienza che grazie alla fisica quantistica porta ad una concezione del mondo sostanzialmente mistica, come afferma Fritjof Capra ne “Il Tao della fisica”: 

 

Quanto più profondamente penetriamo nel mondo submicroscopico, tanto più ci rendiamo conto che il fisico moderno, parimenti al mistico orientale, è giunto a considerare il mondo come un insieme di componenti inseparabili, interagenti e in moto continuo, e che l'uomo è parte integrante di questo sistema.”                                                                                                                              

Tale connubio tra scienza e spiritualità è presente a livelli diversi nei due sistemi su cui mi baso principalmente: Human Design System®, sintesi tra scienze moderne e saggezza antica, ed Aura-Soma®, che lavora sia sul corpo fisico che su quello energetico. Mi consentono di concretizzare il fine ultimo: guidare alla risonanza tra energia che anima il corpo e il corpo fisico, così da essere in salute, e comprendere che non è la vita lo scopo, ma un mezzo per espandere la nostra consapevolezza e comprendere chi siamo.

Formazione

Per chi volesse sapere di più riguardo la mia formazione ad oggi, tenendo conto che è in continuo aggiornamento, ecco un breve sunto delle tappe principali:

Laurea specialistica in Igiene e Medicina Preventiva, Università di Verona, 2016-2020

- Abilitazione (Esame di stato), Università degli studi di Padova, 2015

- Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, Università degli studi di Padova, 2009-2015

- Medicina integrativa unificante, in corso 

- Medicina Integrata e funzionale, 2021
- Teoria e filosofia della Medicina Tradizionale Cinese, EUNAM Institute, Roma, 2019-2020
- Human Design System®, Guida Living Design, 2017-2020 

- Corso base di aromaterapia e Medicina Tradizionale Cinese, La Grande Via, 2020
- Medicina Energetica, Four Winds Society di Alberto Villoldo, 2019 

- Aura-Soma® livello Practitioner, Aura Soma Education System, 2019 

- Astrospagyria e astrodiagnosi, Ass. Italiana Spagyria e Alchimia, 2019 

- Lettura dei Registri Akashici, Milano, 2018

- Ipnosi regressiva, Past Life Regression School, 2018