Ipnosi regressiva

medicina preventiva potenziata energetica, aura-soma, human design, consulenze

meditazione regress.jpg

Nonostante l’alone di mistero che circonda queste parole, il loro significato è semplice.

Si tratta di un viaggio nelle profondità del proprio essere, di cui si è allo stesso tempo protagonisti e spettatori.

 

L’interpretazione di ciò che si sperimenta durante la seduta dipende dal proprio bagaglio di credenze.

In realtà tutto accade adesso, la mente ha costruito la consequenzialità del tempo per preservarsi in quanto non riesce a reggere l’intensità emotiva del presente.

Scopo della regressione è portare consapevolezza nel proprio mondo interiore.

Essendo il mondo esterno specchio di ciò che abbiamo dentro, questo ha un influsso importante nella propria vita. 

​“Il susseguirsi delle vite è una permanente sollecitazione a mandare in frantumi le nostre corazze. Qualche volta le lezioni apprese sembrano semplici o scontate, ma devono essere imparate dal nostro cuore, ai livelli più profondi, non solo dal nostro intelletto. L’esperienza diretta, per esempio attraverso le regressioni, può fornire la strada del cuore.”